petrolio

  • Chi siamo

    La Carb Lubes Service lavora in partnership con le principali multinazionali petrolifere e ne distribuisce prodotti nel settore extra rete.

    Per extra rete s’intende il settore del commercio prodotti petroliferi fuori dalla rete dei distributori stradali.

    Questo particolare comparto produttivo comprende aziende pubbliche e private, rivenditori prodotti petroliferi, pompe "bianche", industrie, aziende agricole, trasporto pubblico, flotte, aziende di trasporto su strada e ditte operanti nel settore edile.

    La politica commerciale e più strettamente manageriale della Carb Lubes Service viene diretta dalla dott.ssa Valeria Abbate, titolare della società, che, definita la strategia aziendale e distribuiti i compiti, verifica ogni step dell’attività commerciale della rete vendita.

    Una squadra di persone attente, professionali e cortesi assicura poi lo svolgimento di tutte le pratiche commerciali e amministrative interne, necessarie ad ottenere un servizio preciso, puntuale ed efficiente.

    La nostra storia

    La Carb Lubes Service nasce nel maggio del 1996 dal desiderio del dott. Gerardo Abbate di mettersi in proprio.

    Avendo maturato un esperienza trentennale in società petrolifere del calibro della Caltex, della Texaco e della Chevron, come ispettore di rete e funzionario vendite lubrificanti ed extra rete, il dottor Abbate pensò di mettere a disposizione del cliente il proprio know-how.

    L’idea era quella di snellire, sia dal punto di vista strutturale, sia economico, il rapporto tra petrolifera e cliente finale.

    Un rivenditore ha costi gestionali importanti che, uniti al grosso impegno di capitali finanziari,non permettono di entrare nel mercato con politiche commerciali interessanti e convenienti per la clientela. Pertanto il primo step era quello di mettere in contatto diretto le petrolifere con i clienti, sfruttando prodotto di depositi comuni e riversando il risparmio così ottenuto sul prezzo finale.

    Oggi tutte le petrolifere adottano questo tipo di commercializzazione al consumo, ma negli anni 90 fu una vera novità!

    L’azienda è da sempre stata seguita dal dottor Abbate, che ne curava gli aspetti commerciali, e dalla figlia Valeria, responsabile del reparto amministrativo e, da quindici anni, alla guida della società.

  • Prodotti

    Carb Lubes Service offre una vasta gamma di gasoli e benzina, per le esigenze di eterogenei settori di riferimento: dal riscaldamento domestico alle grandi flotte di camion, dai mezzi agricoli alla piccola marina ed ai distributori senza marca (pompe bianche).

    Le categorie di prodotti commercializzati sono:

    • Gasolio
    • Benzina
    • Bitumi
    • Oli

    GASOLIO

    gasolio-riscaldamentoGasolio Riscaldamento S. 0,1%

    Il gasolio da riscaldamento viene utilizzato come combustibile negli impianti termici. La sua principale caratteristica è l'elevato potere calorifico. Viene sottoposto ad una accisa (imposta che grava sulla produzione del prodotto) diversa rispetto agli altri tipi di gasolio, per questo viene colorato di rosso prima di essere immesso in commercio.

    Gasolio Autotrazione 10 ppm

    Il gasolio da autotrazione è impiegato come carburante per i motori diesel. Di colore chiaro, leggermente ambrato, nel tempo ha visto ridurre progressivamente il suo contenuto di zolfo fino all'attuale 10 ppm (parti per milione). Usato nei moderni motori, risulta essere uno dei carburanti con minor impatto ambientale.

    Gasolio Agricolo

    Il gasolio agricolo viene utilizzato come carburante per le nuove e potenti macchine agricole e per i piccoli mezzi complementari per le attività legate all'agricoltura. Viene sottoposto ad una accisa diversa rispetto agli altri tipi di gasolio, per questo vene colorato di verde prima di essere immesso in commercio.

    Gasolio motopesca

    Prodotto defiscalizzato per sostenere l’attività della pesca. Ha le stesse caratteristiche del gasolio autotrazione 10ppm. 

    BENZINA

    Carb Lubes Service distribuisce e vende benzina super senza piombo a rivenditori locali e stazioni di rifornimento non legate a compagnie petrolifere.

    benzinaLa benzina è forse il carburante degli automobilisti per “antonomasia” in quanto è stata di gran lunga la più usata nel secolo passato grazie alla diffusione dei motori a combustione interna a ciclo otto per i quali tale carburante è formulato.

    Ancora oggi tali motori equipaggiano molte autovetture in vari segmenti, ma mantengono la quasi esclusività soltanto nel segmento delle auto super sportive (per il momento) e nel settore motociclistico.

    La caratteristica più importante della benzina è la sua proprietà antidetonante in quanto è destinata a motori a combustione interna ad accensione comandata (attraverso un arco elettrico tra due elettrodi o in altre parole prodotto dalla cosiddetta “candela”).

    Il numero di ottani è il valore rappresentativo della qualità antidetonante della benzina. Tanto più alto è tale numero, tanto più elevata è la resistenza alla detonazione e, ad esempio, tanto più elevato potrà essere il rapporto di compressione del motore.

     

     

    BITUMI

    Il bitume si può trovare allo stato naturale (depositi di Athabaska), ma la maggior parte del bitume usato nel mondo è prodotto dalle raffinerie.

    Si tratta di un materiale di colore dal nero al bruno scuro, termoplastico che ha una viscosità che varia con la temperatura.

    bitumi-stradaIl bitume è solido a temperatura ambiente, ma quando viene scaldato a temperatura superiore a 120°C, può essere pompato, trasportato ed adoperato.Puro o modificato, flussato o emulsionato, le sue proprietà di adesività, coesione, impermeabilità e reologiche ne fanno il materiale ideale per le costruzioni stradali ed applicazioni industriali.

    Il bitume è prodotto attraverso la raffinazione di petroli grezzi selezionati. Dei 1300 grezzi esistenti al mondo solo il 10% permette di realizzare bitumi conformi agli standard ed alle specifiche europee. Detti grezzi sono chiamati "grezzi per bitume".

    Le diverse gradazioni sono ottenute miscelando le frazioni pesanti (basi bituminose) dei prodotti di raffinazione.

    Il processo per solventi (gas liquefatti) di alcune basi bituminose, noto come deasfaltenizzazione, separa il raffinato (frazioni leggere) dalle peci deasfaltenizzate che possono essere usate per realizzare speciali bitumi. L'insuflaggio (ossidazione termica o catalitica di alcune basi bituminose) crea bitumi con caratteristiche modificate. Questi bitumi sono particolarmente adatti ad applicazioni industriali.

    Bitumi Stradali

    Bitumi di elevato standard qualitativo prodotti in raffinerie con i processi industriali più avanzati. Nel settore stradale ed aeroportuale sono impiegati nella realizzazione dei conglomerati costituenti le sovrastrutture flessibili.

    Le gradazioni disponibili sono quelle più richieste e diffuse in Italia nella classe dei bitumi semisolidi: 35/50, 50/70, 70/100 e 170/210 con caratteristiche in grado di rispondere anche alle sollecitazioni più gravose della pavimentazione.

    OLI

    oli-lubrificantiGli oli lubrificanti sono una miscela liquida utilizzata per la lubrificazione di organi meccanici.

    Dal punto di vista chimico, sono costituiti da una base di natura idrocarburica e da un insieme di additivi (presenti in genere dal 10 al 30% in volume), i quali possono essere di origine minerale, semisintetica o sintetica.

    Nel caso di olio lubrificante utilizzato su veicoli, si parla più specificatamente di olio motore.

    Oli motore

    • Oli Sintetici: additivi ottenuti mediante processi chimici di laboratorio, che assicurano prestazioni superiori in condizioni estreme di temperatura, pressione e sollecitazioni.
    • Oli Semisintetici: additivi misti ottenuti mediante processi chimici o presenti in natura.
    • Oli Minerali: additivi che non vengono generati da processi chimici di laboratorio. 

     

Utilizziamo i nostri cookies e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione e i nostri servizi, analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web, nel rispetto della privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.